top of page

LA STORIA MILLENARIA DEL MARMO ROSSO

NEL CORSO DEL TEMPO

Dai tempi dei Romani

Colonna di Marmo Rosso Nuvolato di Rosso Rubino Marble

La sua storia, intrecciata con secoli di leggenda e virtuosismo artistico, è un racconto di eleganza senza tempo e di perfezione cristallina.

Risalente all'antichità classica, questo marmo è stato plasmato dalle mani di scultori celesti, trasformando blocchi grezzi in opere d'arte senza pari. La sua tonalità rubiconda, dall'armoniosa miscela di rossi e bianchi, danza sulla superficie come un'ode alla bellezza naturale.

La sua estrazione, un rituale tramandato di generazione in generazione, è un'arte che richiede sapienza millenaria e una passione instancabile per l'eccellenza. Ogni blocco di questo marmo è un tesoro unico, custode di imperfezioni naturali che aggiungono profondità e carattere alla sua maestosità.

La lavorazione artigianale del marmo rosso del Parco delle Alpi Apuane, sottolinea la sua versatilità senza eguali. Da colonne imponenti a dettagli finemente scolpiti, questa pietra si adatta con grazia e maestria a qualsiasi contesto architettonico o progetto di design. La sua resilienza e durabilità rimangono un pilastro insuperabile, testimone delle sue origini antiche e della sua capacità di resistere al trascorrere del tempo.

Ma non è solo la sua bellezza visiva a distinguere il marmo rosso di Carrara. La sua texture setosa al tatto è una sinfonia tattile che invita al contatto, creando un'esperienza sensoriale senza pari.

In foto la reception in Marmo Rosso Rubino del One Canada Square di Londra.

Entrata di un Palazzo decorato con Marmo Rosso Nuvolato di Rosso Rubino Marble

Storia

Fino ai tempi nostri

bottom of page